5 PATOLOGIE TIPICHE DEL CICLISTA

Il ciclista può soffrire di patologie? Certamente.
Diciamo che il ciclismo è sicuramente uno sport che può donare tanti benefici, molto più di quanti siano gli svantaggi. Tuttavia, come ogni altra attività fisica, il rischio d’infortuni è sempre in agguato, soprattutto se non si rispettino alcune semplici accortezze per evitare i traumi più diffusi.

Ora proviamo a fare un elenco dei 5 rischi legati alla bicicletta, per capire come evitarli.

  1. DOLORE PATELLO-FEMORALE
    È un dolore che si riscontra nella parte frontale del ginocchio, attorno all’area della patella. Il dolore si presenta solitamente dopo l’allenamento in bicicletta. È sintomatico di un danno o un’infiammazione da frizione tra l’osso e la cartilagine ed è spesso causato da sovraccarico, ma le cause possono essere molteplici. Per evitare questo tipo di trauma sportivo è consigliabile modulare sempre gli allenamenti(attenzione all’overtraining) a seconda della reale preparazione atletica e rinforzare i muscoli del ginocchio.
  2. SINDROME DELLA BANDA ILEOTIBIALE
    Questo al lato esterno del ginocchio è sicuramente uno dei mali in comune tra ciclismo e running. Generalmente è un fastidio che inizia durante l’allenamento e peggiora quando s’interrompe l’attività. Per evitare la sindrome della banda ileotibiale nel ciclismo è importante rinforzare i muscoli dei fianchi, dei glutei, del ginocchio, e mantenere la postura corretta durante la pedalata.
  3. INTORPIDIMENTO DELLE DITA
    Per prevenire i problemi e i dolori alla mano legati all’attività ciclistica, è fondamentale lavorare sulla postura. Sedile e manubrio devono essere regolati in modo da costringere a una posizione eretta della schienae da scaricare meglio il peso del corpo e le sollecitazioni dovute all’irregolarità del terreno sul polso.
  4. DOLORE ALLA SCHIENA(zona lombare o sciatica)
    Un dolore diffuso tra i ciclisti è sicuramente quello alla schiena. È dovuto alla particolare posizione che deve essere mantenuta anche per lungo tempo nella pratica del ciclismo. Per evitare questo fastidio da imputare ai muscoli della schiena o all’infiammazione del nervo sciatico e rinforzare i giusti muscolicome abbiamo spiegato nello scorso articolo.
  5. DOLORE ALL’ANCA O ALL’INGUINE
    Anche in questo caso, i dolori all’anca o all’inguine imputabili all’attività ciclistica possono essere causati da varie patologie. Postura scorretta e sovraccarico sono gli errori da evitare.

Per tutti i prodotti da ciclismo c’è Deporvillage

Stefano Francescutti

Summary
5 patologie tipiche del ciclista
Article Name
5 patologie tipiche del ciclista
Description
Diciamo che il ciclismo è sicuramente uno sport che può donare tanti benefici, molto più di quanti siano gli svantaggi. Tuttavia, come ogni altra attività fisica, il rischio d’infortuni è sempre in agguato, soprattutto se non si rispettino alcune semplici accortezze per evitare i traumi più diffusi.
Author
Publisher Name
Deporvillage Magazine
Publisher Logo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here