Abbiamo provato la Borraccia Hydro Flask

In una caldissima giornata di agosto, con temperature attorno ai 32 gradi, abbiamo deciso di passare una giornata di trekking sul Lago Maggiore in Italia, partenza da Cannobio per raggingere il bellissimo Monte Giove, con incredibile panorama sui laghi e le Alpi.

Un accessorio assolutamente indispensabile durante il trekking è senza dubbio la borraccia. Per questo nostro test abbiamo scelto la Borraccia Hydro Flask da 21oz (pari a 621ml).

L’azienda americana Hydro Flask ha brevettato un sistema chiamato TempShield che provvede a mantenere le temperature costanti per 24H se freddo e 6H se caldo.

Nel nostro test abbiamo camminato per 6 ore, spesso sotto il sole a picco. Al mattino abbiamo riempito la borraccia con acqua prelevata dal frigorifero e fino al rientro la sensazione è stata quella di bere l’acqua appena riempita dal frigorifero.


tappo sistema brevettato TempShield

Cosa c’è dietro questo “miracolo” che mantiene l’acqua della Borraccia Hydro Flask costante? La costruzione della borraccia e del tappo! Due strati di alluminio con una camera d’aria all’interno e un tappo che ha una struttura a nido d’ape che mantiene l’insulazione.

Un borraccia adatta anche al campeggio ed alla spiaggia, l’unico difetto per il trekking è il peso che con il tappo standard mouth è 364gr (65gr il solo tappo), pregiudicando un poco l’utilizzo per chi vuole viaggiare leggero.

Il sistema brevettato da Hydro Flask ha una incredibile gamma di prodotti, ogni categoria ha dei nuovissimi colori abbinabili con il resto della tua attrezzatura.
Borracce di ogni capacità con tappi intercambiabile adatti ad ogni esigenza, bicchieri per attività outdoor, thermos caffè e porta vivande liquide.

Guarda i prodotti Hydro Flask su Deporvillage una gamma indispensabile per chi vuole vivere attività all’aria aperta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here