COME IMPUGNARE IL MANUBRIO IN BICI DA CORSA PARTE 1: MANI SUI COMANDI

Come tenere la mani sulla bici da corsa? Ci sono ovviamente diverse opzioni per impugnare il manubrio della bici da corsa.
La conformazione del manubrio stesso è stata proprio pensata a questo ed in effetti le alternative sono più di una.

Nello specifico ce ne sono 3:

– con le mani sui comandi;

– con le mani sulla parte alta del manubrio;

– con le mani in presa bassa, sulla curva del manubrio stesso.

È vero, l’impugnatura del manubrio può essere influenzata anche dalle abitudini e dalla postura del ciclista, dalla conformazione, da “come ci si sente più comodi”, ma anche dalle ambizioni del ciclista stesso. Bisogna però non dimenticare che ci sono delle “regole” non scritte che andrebbero rispettate.

Oggi andiamo ad analizzare l’impugnatura con le mani sui comandi, vedendo quali sono i suoi pro e i suoi contro.

IMPUGNATURA MANI SUI COMANDI

La posizione è molto semplice ed intuitiva. La mani vanno messe proprio sulle leve dei comandi o dei freni, che dir si voglia.

È senza dubbio l’impugnatura più diffusa e probabilmente la più comoda, anche perché è l’unica che può essere utilizzata in salita, in pianura ed, in certe situazioni, anche in discesa.
Garantisce un buon compromesso tra aerodinamica e comfort, con il grande vantaggio di avere sempre i freni a portata di mano.

È la classica presa per pedalare in pianura nelle uscite senza troppe ambizioni ma anche quando l’andatura sale basta piegare leggermente i gomiti per ottenere una posizione più aerodinamica.

Se guardate le gare in televisioni noterete che è anche la posizione più utilizzata dai professionisti quando si viaggia in gruppo, ad andature non troppo sostenute, visto che può essere mantenuta per molte ore senza particolare sforzo.

È in salita però che dà i maggiori risultati: conferisce una posizione comoda, con la gabbia toracica sufficientemente aperta per facilitare la respirazione.

In questa maniera risulta anche molto veloce alzarsi sui pedali senza dover cambiare la posizione delle mani e, nelle situazioni di maggiore impegno, permette di fare forza sulle leve dei freni, aiutando l’azione di gambe e tronco.

Attenzione però alla discesa, qua la situazione cambia leggermente: se si tratta di una pendio poco pendente e lo si affronta in maniera rilassata, allora ok… ma se si sta andando “a tutta” è obbligatorio ricorrere alla presa bassa

IN SINTESI

La posizione con le mani sui comandi si può utilizzare:

  • In salita, da seduti o in piedi sui pedali
  • In pianura, anche in gruppo, ma non in volata
  • In discesa, quando non c’è l’esigenza di scendere a tutta

Tutti i prodotti per il Ciclismo li trovi su Deporvillage

Stefano Francescutti

Summary
COME IMPUGNARE IL MANUBRIO IN BICI DA CORSA PARTE 1: MANI SUI COMANDI
Article Name
COME IMPUGNARE IL MANUBRIO IN BICI DA CORSA PARTE 1: MANI SUI COMANDI
Description
COME IMPUGNARE IL MANUBRIO IN BICI DA CORSA PARTE 1: MANI SUI COMANDI
Author
Publisher Name
Deporvillage Magazine
Publisher Logo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here