COME MONTARE E SMONTARE IL PACCO PIGNONI

Come montare il pacco pignoni? Questa è la prima domanda che mi son fatto nel momento in cui, fortunatamente, qualcuno ha pensato bene di regalarmi una coppia di ruote “nuove di pacca”.

L’operazione è davvero semplice, per non dire banale: se ce l’ho fatta io, fidatevi, possono farcela proprio tutti.

Le indicazioni che trovate sono valide per tutti i tipi di bici: dalla mtb alla gravel, dalla citybike a quella da corsa.

GLI ATTREZZI

Per montare e smontare il pacco pignoni servono pochi ma indispensabili attrezzi, non sostituibili con altri magari “meno consoni ma che possono andare bene lo stesso” (avete presente quando con un cacciavite piatto riusciamo ad arrangiarci e avvitiamo una vita a stella? Ecco, in questo caso non funziona così).

Questo è ciò che occorre:

  • Chiave per cassette: ora è universale (al contrario di tempo fa), e la si trova facilmente in commercio. Servirà per bloccare e sbloccare il pacco pignoni.
  • Grasso: ce ne sono di diversi tipi, a voi la scelta di quello che preferite. Sarà da applicare sulla filettatura della ghiera.
  • Chiave a frusta: verrà utilizzata nello smontaggio per tenere fermo il pacco pignoni mentre si svita la ghiera.

STEP 1: MONTARE IL PACCO PIGNONI

Per montare il pacco pignoni come prima cosa bisogna inserirlo sulla cassetta della ruota libera. Sia i pignoni che la cassetta hanno delle scalanature che dovranno combaciare.
Può venire più semplice smembrare il pacco pignoni e inserire pignone per pignone: in questo caso assicurarsi semplicemente che l’ordine dei pignoni sia quello iniziale. Bisognerà infilare i pignoni dal più grande al più piccolo, e dovranno essere visibili “i numeri dei denti” del pignone stesso (stampati sulla parte esterna di ognuno di essi).

A questo punto non resta che ingrassare la ghiera e avvitarla a mano dopo l’inserimento del pignone più piccolo.

STEP 2: FISSARE IL PACCO PIGNONI

Fissare il pacco pignoni è l’operazione più importante, ma anche la più semplice.
Inserire la chiave per cassette all’interno del corpetto, e stringer in senso orario. Nulla di più.
Se avete a disposizione una chiave dinamometrica, stringete a 40Nm.

SMONTARE IL PACCO PIGNONI

Smontare il pacco pignoni è un’operazione altrettanto semplice quanto montarlo.
Prendere la ruota e metterla a terra, come si vede nella figura. Con la mano sinistra, bloccare il pacco pignoni utilizzando la chiave a frusta.
Con la mano destra inserire la chiave per cassetta all’interno della ghiera, e girare in senso antiorario.

Se, non come in questo caso, state estraendo un pacco pignoni che è rimasto avvitato per parecchio tempo, quest’ultima operazione potrebbe risultare  un po’ difficile perché trovereste parecchia resistenza. Non preoccupatevi e imprimete la forza necessaria, fino a quando non si allenterà facendo il classico “scatto”.

CONCLUSIONI

Montare e smontare il pacco pignoni sono due azioni molto semplici ma estremamente utili, non solo quando abbiamo una ruota o un pacco pignoni nuovi, ma anche per la pulizia periodica delle parti interessate.
Ricordiamoci sempre che una bici ben pulita e ben manutenuta, è una bici più veloce!

Tutto chiaro, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *