Test: Giacca sottile con cappuccio Reld Orizaba

La nuova gamma di deporvillage di abbigliamento e accessori per l’outdoor, Reld, presenta un must per le nostre attività all’aperto: la giacca impermeabile sottile. Per garantire la massima protezione dalla pioggia, questa giacca Reld Orizaba è ricca di dettagli tecnici che, insieme alle proprietà di impermeabilità e leggerezza, la rendono un capo indispensabile per le avventure all’aperto quando piove.

Tessuto ad alta tecnologia

La caratteristica principale della giacca con cappuccio Reld Orizaba è la tecnologia utilizzata nella costruzione dei tessuti. Lo strato esterno, in poliestere rivestito di poliuretano, è tessuto con la tecnica ripstop. Questa tecnica, sviluppata durante la Seconda Guerra Mondiale per la fabbricazione dei paracadute, garantisce un’elevata resistenza allo strappo

Inoltre, il rivestimento in poliuretano offre un’ottima protezione dall’acqua, senza aggiungere peso e preserva la flessibilità dei tessuti. Questo rivestimento la protegge dai lavaggi e ne mantiene le proprietà molto più a lungo. Inoltre, le cuciture della giacca sono termosaldate, il che migliora la resistenza all’acqua e aumenta l’integrità del capo nelle condizioni più avverse.

Infine, l’interno della giacca è dotato di una fodera in rete leggera. Questa rete consente una maggiore riduzione dell’umidità e favorisce una maggiore circolazione dell’aria e una sensazione di morbidezza e comfort. 

Molteplici regolazioni per una maggiore protezione

dall’interno delle tasche, basta tirarlo per regolarlo e tornerà alla sua posizione originale quando si sbottona la giacca. Sul retro del cappuccio è presente anche una coulisse di regolazione, nascosta da una piega del tessuto. Questa coulisse è dotata di un sistema di chiusura che può essere sbloccato con una semplice pressione. Anche le maniche sono dotate di una regolazione elasticizzata

Il cappuccio comprende anche una piccola visiera, realizzata in un tessuto a densità più elevata che aiuta a mantenere la forma e a convogliare l’acqua verso l’esterno. La cerniera è dotata di una coulisse accessoria collegata al cursore in metallo e comprende una patta interna a densità maggiore per una maggiore protezione dalla pioggia. Quando è chiusa, la giacca protegge fino al mento, dove termina la zip. 

Il design complessivo del capo non è eccessivamente aderente, neanche nella versione da donna che presenta una vita leggermente più stretta.

Conclusioni

La caratteristica principale di questa giacca è l’eccellente protezione dalla pioggia. La costruzione basata su un tessuto intrecciato con tecnica ripstop e pannelli termosaldati la rende altamente consigliata contro il vento, anche se non è leggera come una semplice giacca a vento. 

Oltre alla grande protezione contro la pioggia, ha una buona traspirabilità grazie alla rete interna. E anche se non ha un isolamento termico, protegge bene dal freddo. La vestibilità e le cuciture termosaldate impediscono la dispersione del calore per convezione, soprattutto se la giacca viene abbinata ad un secondo strato più consistente, come i gilet o i pile del marchio.

Le condizioni ideali per l’utilizzo sono pioggia e vento. Le eccellenti impermeabilità e traspirabilità offrono,in condizioni umide, la protezione e il comfort che gli indumenti più leggeri non sono in grado di offrire

Pro

Eccellente protezione dall’acqua. 

Cappuccio con visiera.

Buona traspirabilità

Contro

Solo in blu e nero.

Scheda tecnica

Marca
Reld

Modello
Orizaba

Descrizione
Giacca sottile con tecnologia Reld Water Shelter, tessuto ripstop impermeabile con cuciture termosaldate, tasche laterali con zip, elastico interno di regolazione in vita e cappuccio con visiera.

Esterno
Tessuto Ripstop con trattamento impermeabile (120 g/m2).

Composizione del tessuto
Reld Water Shelter con cuciture termosaldate.

Tasche
Laterali con cerniera. 

Vestibilità
Con elastico interno in vita. 

Cappuccio
Con elastico interno e visiera.

Taglie disponibili
S – XXL.

Prezzo
63,95 €

Colori disponibili
Nero, blu marino.

Maggiori informazioni qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *