QUANDO CAMBIARE LA CATENA DELLA BICI

Quando cambiare la catena della bici? È una delle prima domande che mi sono fatto quando ho iniziato ad andare in bicicletta. Se il copertone mostra visibilmente quando è il momento di andare in pensione, per la catena bisogna fare un discorso più ampio.

La catena è una parte molto importante della bicicletta, poiché ha il compito di trasmettere ai pignoni della ruota posteriore la potenza espressa dal ciclista sui pedali e, dunque, deve sopportare sollecitazioni molto elevate.

DA COSA DIPENDE L’USURA?

La catena è il componente della bici da corsa soggetto a maggiore usura, a causa degli spessori sempre più ridotti e degli elevatissimi stress a cui è sottoposta.
L’usura della catena dipende da vari fattori.

Innanzitutto i luoghi in cui pedaliamo svolgono un ruolo importante. Se pedaliamo su strade pulite e perfette la catena si rovinerà molto di meno rispetto a quella di un mountain biker abituato a perdersi tra i boschi e nel fango. Ogni granello di sporco sulla catena agisce sul metallo della catena, usurandola.

Molto fa anche la manutenzione della catena stessa. Se la si lava spesso e la si lubrifica, durerà sicuramente di più.

Poi c’è da considerare il tipo di ciclista, e soprattutto il modo di utilizzo dei rapporti. Talvolta capita di vedere qualcuno spingere un 52×28: in questo caso la catena fa un lavoro molto maggiore e si consuma più in fretta.

QUANDO CAMBIARE LA CATENA?

Purtroppo non è possibile fornire un chilometraggio preciso perché, come abbiamo visto, varia a seconda di molti fattori, come le condizioni di utilizzo, la tipologia del ciclista, la manutenzione, ecc.

L’unico modo per valutare lo stato di usura della catena è controllarla con gli appositi strumenti che ne misurano l’allungamento e la distanza tra le maglie.

Uno studio di Shimano ci dice che la durata sui professionisti è di circa 3500km. A livello amatoriale possiamo ipotizzare di sfruttarla un po’ di più, arrivando anche oltre i 5000, fermo restando che dopo i 3.500 chilometri è necessario controllarne l’usura con maggiore regolarità.

PERCHÉ CAMBIARE LA CATENA AL MOMENTO GIUSTO?

Ricordate che la catena è uno dei componenti meno costosi, per questo cambiarla quando è il momento è la scelta giusta, in maniera da evitare di rovinare pacco pignoni e corone, che per essere sostituiti necessitano di molto più denaro.

Per tutti i prodotti da Ciclismo c’è Deporvillage

Stefano Francescutti

Summary
QUANDO CAMBIARE LA CATENA DELLA BICI
Article Name
QUANDO CAMBIARE LA CATENA DELLA BICI
Description
Quando cambiare la catena della bici? È una delle prima domande che mi sono fatto quando ho iniziato ad andare in bicicletta. Se il copertone mostra visibilmente quando è il momento di andare in pensione, per la catena bisogna fare un discorso più ampio.
Author
Publisher Name
Deporvillage Magazine
Publisher Logo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here