Recensione Kask Valegro – Il casco dei professionisti

Perché il casco dei professionisti? Perché per lo sviluppo del Kask Valegro ci sono voluti 3 anni di sviluppo e ricerca da parte dell’azienda insieme al Team Sky. Lo scopo di questo modello è stato quello di creare un casco molto ventilato e leggere che avesse anche buone performance anche in galleria del vento.

La storia

In effetti a causa della sua leggerezza quando abbiamo ricevuto la scatola ci siamo chiesti se all’interno ci fosse il prodotto, la prima volta che abbiamo visto il casco in fase di test era ormai il Tour de France del 2017 ancora molto prima della sua reale disponibilità nei negozi, perché Kask oltre ai testi strutturali ed in galleria del vento sviluppa il prodotto realmente con i professionisti.

L’incredibile peso di 186gr per una taglia S è stato ottenuto si con un lavoro sui materiali ma soprattutto con una forma molto rotondeggiante che evita tutti quelle protrusioni tipiche del modello Kask Mojito. Anche il sistema di regolazione è stato disegnato in maniera molto “minimal”, anche i fianchi e la parte posteriore del casco sono stati più rastremati possibile, pur mantenendo gli standard dei test di sicurezza Europei e Oltreoceano.

Design

Il design è molto moderno, molto più apparentemente semplice di molti competitor, ma sembra essere più “senza tempo”, la forma arrotondata è tipica di un nuovo stile di caschi che anche Abus e altri marchi ora utilizzano. Nel complesso è un ottimo risultato estetico stilistico, forse avremmo voluto vedere qualche colore più osato nella gamma del catalogo disponibile. La cinghia sottogola in finta pelle reca la scritta Made in Italy, un dettaglio di sicuro interesse commerciale.

Performance

Dobbiamo dire che il Kask Valegro soddisfa tutte le promesse del costruttore, in salita è davvero ventilato ed in discesa abbiamo sentito davvero un “tunnel” di aria che passa dalle feritoie inferiori del frontale fino alla nuca.

Fitting

Il fitting di questo casco è un po’ particolare, forse dovuto anche al suo sistema di spessori interni (di certo molto utili alla ventilazione), sono di ben 5mm e però non danno la sensazione di aderire perfettamente in tutte le parti della testa, facendo sentire il “peso” del casco solo nella parte centrale della testa. Grazie al sistema Octo Fit comunque il casco nella parte posteriore permette una regolazione che stringe dalla nuca fino alle tempie e la rotellina di regolazione posteriore è molto facile da maneggiare, il suo supporto si può muovere in basso per un’escursione attorno a 5 cm.

Conclusioni

Un casco di sicuro adatto all’estate per salite lunghe e anche esposte, leggero e bello a vedersi, non però adatto a tutte le teste. Prezzo 189 eu

PRO

– super leggero
– ottima aereazione

CONTRO

– prezzo al pubblico non invitante
– fitting non per tutte le teste

Compra tutti i prodotti Kask su Deporvillage

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Kask Valegro
Author Rating
41star1star1star1stargray

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here