Casco DPV Andromeda

Se stai cercando il tuo primo casco, o hai un budget molto limitato, non farti sfuggire questo casco DPV Andromeda con il quale abbiamo avuto la possibilità di pedalare per qualche centinaio di chilometri. Questo è uno dei modelli DPV più economici, ma allo stesso tempo più leggeri e ariosi.

Confortevole e arioso

L’Andromeda è un casco rivolto sia agli utenti della strada che alla mountain bike, con qualità per entrambi. Ma se c’è una cosa che spicca sopra ogni altra cosa, una volta indossato, è la sua leggerezza e la sua ventilazione o la sua capacità di mantenere la testa ventilata.

Il primo è una conseguenza del fatto che DPV utilizza una struttura leggera in policarbonato e polistirolo espanso. Con un alloggiamento iniettato InMold, come utilizzato nella maggior parte dei caschi approvati e di un certo livello. Il concetto InMold unisce l’involucro esterno del casco con la sua struttura interna, iniettandolo nello stesso stampo. In questo modo, l’unione di entrambi gli elementi è molto solida e non produce, in caso di impatto, alcuna separazione tra di loro, riducendo così i rischi aggiuntivi di lesioni come cause della caduta.

La seconda, la sensazione di ventilazione che offre, è dovuta all’infinito numero di fori e canali di ventilazione che si generano tra di loro. Il casco non ha una finestra di ventilazione estremamente ampia, ad eccezione di quella centrale e posteriore, ma le ha distribuite tutt’intorno generando un importante flusso d’aria che permette che quando lo indossiamo nelle giornate calde, ad esempio, abbiamo un comfort in più grazie alla sua generosa ventilazione.

Nessun difetto?

Ovviamente, un casco di questo prezzo non può offrire gli stessi standard di finitura dei modelli top di gamma. In ogni caso, la qualità che Andromeda emana quando la si tiene in mano o in testa è più che corretta considerando i soli 40 euro che costa.

Aspetti come la sensazione del dial di regolazione posteriore, un po’ ruvido quando lo ruotiamo per ridurre o aumentare la tensione che lo adatta alla nostra testa, o la forma appuntita in alcune zone della sua struttura, ci ricordano che stiamo effettivamente guardando un casco di prima qualità. In ogni caso, questi aspetti sono appena percettibili nel funzionamento e la sensazione che dà è quella che corrisponderebbe a un modello top di gamma.

Le cinghie, ci sono piaciute. Certamente contribuiscono a non aumentare troppo il peso finale del casco. Sono traforate e molto fresche, cosa che si apprezza in estate o in ambienti caldi. Inoltre, sono molto adattabili in quanto hanno un tessuto morbido e poco corposo.

Apprezziamo anche l’inserimento di una rete anti-insetti all’interno del casco che impedirà agli insetti di entrare tra il casco e la nostra testa.

Per chi è?

Il suo prezzo, il profilo sportivo e la leggerezza fanno di DPV Andromeda un casco per molti tipi di utenti. È chiaro che avere un prezzo accessibile fa sì che molti lo considerino al momento dell’acquisto. È forse la prima e più sorprendente affermazione in questo casco. Tuttavia, le sue prestazioni, e ci riferiamo al comfort e alla leggerezza, lo rendono ancora più attraente, in questo casco per coloro che, oltre al prezzo, apprezzano soprattutto alcune caratteristiche nella loro testa.

Giudizio finale

Un casco molto economico ma il cui argomento è anche quello dell’ottima ventilazione, dell’estetica aggressiva e del notevole comfort di guida.

Pro

Prezzo imbattibile

Ventilazione interna

Comfort in movimento

Contro

Funzionamento approssimativo del dial di regolazione posteriore

Scheda tecnica:

Marca

DPV

Modello

Andromeda

Caratteristiche:

Casco da corsa e da mountain bike. Con struttura iniettata InMold e struttura in polistirolo espanso e policarbonato. Regolazione micrometrica posteriore e cinghie forate per favorire l’espulsione del sudore.

Fori di ventilazione

23

Taglie disponibili

S-M e L-XL

Colori disponibili

Nero, blu, bianco e rosso

Peso

248 g /Taglia L-XL)

Prezzo

39,95€

Maggiori informazioni qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *