Santini Vega, una Giacca per le temperature sopra lo 0

In questi giorni di primo inverno abbiamo testato la Giacca Santini Vega in un percorso tipicamente allenante per questa stagione, il Monferrato. Questi percorsi collinari sono un ottimo test per questo tipo di capi perché prevedono salite non lunghe ma nemmeno strappi e discese veloci, permettendo di capire meglio la traspirabilità del capo.

 

STILE

La giacca Santini Vega interpreta un gusto contemporaneo che sta divendando un assoluto trend nel ciclismo ovvero qualcosa di più vicino ai capi outdoor che ai capi di stile classico race. Il taglio è assolutamente slim fit ma la parte superiore della giacca è un classico stile “piumino”.

 

TESSUTI

La giacca nella parte alta è costruita con un tessuto a tre strati, all’interno una garza per isolare il tessuto dal corpo, uno strato intermedio in Polartec Alpha di cui possiamo qui vedere il video di approfondimento, un tessuto molto particolare creato in collaborazione con l’esercito americano, ed un tessuto Scudo all’esterno che protegge anche dall’acqua grazie al trattamento AcquaShield. Il resto del capo monta un tessuto ZeroWind con una leggera fleece interna ed infine Rockman bielastico sotto manica e polsini.

 

COSTRUZIONE

La Giacca Santini Vega è costruita con l’idea di essere un capo versatile, adatto ad essere portato in salita slacciato e ripararti dal freddo allacciandolo in discesa. E dobbiamo dire che grazie al tessuto Polartec Alpha siamo assolutamente convinti del prodotto e del suo utilizzo. La Giacca monta molti dettagli catarifrangenti: spalle, schiena e sopratasche. La zip di tipo Camlock ha un dettaglio molto raffinato che è la cucitura della zip svasata, che non va a terminare dritta ma all’interno del collo. Tre sono le tasche posteriori di tipo dritto.

IL TEST

Dobbiamo dire che senza ombra di dubbio la giacca rispetta le aspettative, l’evaporazione del sudore è rapida e grazie al fatto che il tessuto Polartec Alpha è montato anche sulle spalle ci si asciuga velocemente. Grazie allo Zero Wind si evita l’effetto brivido sulla parte frontale. Abbiamo provato la giacca con temperature fra i 3 e 14 gradi ed è stata soddisfacente in tutte le condizioni.

In definitiva una giacca da avere nel guardaroba per il primo inverno.

PRO

  • Capo di grande versatilità
  • Stile distintivo
  • Ottima scelta dei tessuti

CONTRO

  • Maniche senza polsino finale
  • Giacca di alta gamma senza la 4° tasca posteriore
  • Tessuto parte superiore poco elastico

Compra tutti i prodotti Santini su Deporvillage

Summary
Review Date
Reviewed Item
Giacca Santini Vega
Author Rating
41star1star1star1stargray

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here