Giacche Salomon Bonatti Cross Wind e Bonatti Waterproof

Scegliere la giacca giusta per i tuoi allenamenti o il trail running non è sempre facile. Abbiamo testato le giacche Salomon Bonatti Cross Wind e Bonatti Waterproof assieme a Marta Llagostera, atleta di trail e vertical running, e ambasciatrice Salomon. Scopri le caratteristiche, i punti in comune e le differenze tra queste due giacche per scoprire quale è la più adatta per ogni situazione.

Punti in comune

Per prima cosa, vediamo cosa hanno in comune. Entrambe le giacche sono molto leggere, con un peso di circa 130 grammi, traspiranti e prive di PPC. Il PPC è una sostanza che offre impermeabilità, ma è tossica e dannosa per l’ambiente, quindi Salomon ha optato per un’alternativa altrettanto valida, ma ecologica. La forma di entrambe le giacche è simile, hanno un cappuccio con inserto elastico e possono essere piegate e riposte nella tasca del petto.

Le differenze

Quali sono invece le differenze tra queste due giacche? A grandi linee, la Bonatti Cross Wind è adatta all’allenamento nelle giornate di vento, mentre la Bonatti Waterproof è perfetta per le giornate di pioggia o di neve.

Salomon Bonatti Cross Wind

Diamo un’occhiata più da vicino alle caratteristiche di ogni giacca, a partire dalla Bonatti Cross Wind. Questa giacca non solo protegge dal vento e dal freddo, ma anche dalla pioggia molto leggera, mentre il tessuto permette la traspirazione e la ventilazione. È un po’ più elasticizzata della Bonatti Waterproof.

Salomon Bonatti Waterproof

La giacca Bonatti Waterproof è impermeabile, con cuciture termosaldate e un design aggiornato rispetto a quello del 2017. In questa nuova versione, la giacca è molto più leggera, senza PPC e l’impermeabilità è maggiore. La versione precedente era di 5000 colonne, mentre questa è di 10.000 colonne d’acqua. In pratica, questo significa che può resistere almeno 2 ore e mezza sotto la pioggia leggera o una nevicata normale. In questo caso, la traspirabilità è garantita da un sistema di ventilazione intelligente, con aperture per l’aria sulla schiena.

Conclusione

In sintesi, consigliamo la giacca Salomon Bonatti Cross Wind per uscite o sessioni di allenamento di circa un’ora, mentre la Bonatti Waterproof è la più adatta per uscite in qualsiasi condizione o per le gare, visto che supera i controlli dell’attrezzatura della Salomon Ultra Pirineu o della UTMB, mentre la Bonatti Cross no.

Speriamo che, grazie a questa breve spiegazione, ora tu sappia quale giacca Salomon Bonatti è più adatta a quale situazione. Adesso tocca a te provarle!

Tutti i prodotti per le tue sfide outdoor su Deporvillage.

Riassunto
Nome dell'articolo
Test: Giacche Salomon Bonatti Cross Wind e Bonatti Waterproof
Descrizione
Giacche Salomon Bonatti Cross Wind e Bonatti Waterproof Scegliere la giacca giusta per i tuoi allenamenti o il trail running non è sempre facile. Abbiamo testato le giacche Salomon Bonatti Cross Wind e Bonatti Waterproof assieme a Mart …
Autore
DeporVillage
Nome dell'editore
DeporVillage
Logo dell'editore
Test: Giacche Salomon Bonatti Cross Wind e Bonatti Waterproof

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.